ItalianoEnglish

La nostra storia

Gli Impianti SUD, nascono nel 1972 sotto l’originaria denominazione di ISAB (Industria Siciliana Asfalti e Bitumi), vengono avviati nel 1975 e hanno una capacità di raffinazione di 11 milioni di tonnellate di grezzo che nel 1997 è stata aumentata a 12 milioni di tonnellate.

Gli Impianti NORD, nati a metà degli anni ‘50 sotto l’originaria ragione sociale di SINCAT (Società Industriale Catanese), entrano in funzione intorno al 1960 e possono contare su una capacità di lavorazione di più di 17 milioni di tonnellate. Dopo diverse cessioni e trasferimenti, l’ultimo dei quali ad AGIP, il gruppo ERG acquisisce nel 2002 gli impianti di raffinazione ed il parco serbatoi degli impianti NORD, creando con gli impianti SUD il “super-site” di raffinazione con la denominazione ERG Raffinerie Mediterranee.

Un’ulteriore significativa evoluzione avviene il 1° dicembre 2008 quando Erg Raffinerie Mediterranee S.p.A. conferisce tutti gli “asset” della Raffineria ISAB alla società ISAB S.r.l., trasferendo contestualmente a LUKOIL Europe Holding B.V. il 49% del capitale sociale di ISAB S.r.l.

Ad oggi, dopo la cessione da parte di ERG S.p.A. della totalità delle sue quote azionarie, avvenuta attraverso l’esercizio, in diversi step, dell’opzione put, LUKOIL Europe Holding B.V. detiene il 100% del capitale sociale di ISAB S.r.l.


DownloadCodice Etico ISAB
DownloadModello di organizzazione e gestione


Politiche HSE

Salute, Sicurezza delle persone e tutela dell’Ambiente costituiscono valori primari nella cultura di impresa di ISAB e pertanto costituiscono un importante impegno nella operatività delle diverse realtà funzionali e nei rapporti con la comunità esterna....Leggi

Copyright © ISAB Srl - P.IVA:01629050897
| Disclaimer | Privacy